giovedì 28 febbraio 2013

Siete pronti al Chaos? Anteprima Piemme Freeway

La mia risposta è: "non vedo l'ora di perdermi nel Chaos!". 
Il seguito di Delirium di Lauren Oliver arriverà in libreria il 5 marzo secondo quanto anticipato ieri da Piemme Freeway, ma la versione ebook sarà disponibile già da domani e non me la farò certo scappare; sono queste le ultime dalla pagina Facebook della casa editrice.
Ecco la trama del secondo capitolo di questo distopico che ho adorato. 


TRAMA:

Nel mondo di Lena l'amore è bollato come delirium, una terribile malattia che va estirpata da ogni ragazza. Lena non vede l'ora di ricevere la cura, perché ha paura di innamorarsi, ma proprio il giorno dell'esame conosce Alex, un ragazzo bellissimo e ribelle. L'amore tra Lena e Alex cresce ogni giorno di più, fino a che i due innamorati non decidono di scappara nelle Terre Selvagge. Ma purtroppo i piani non vanno come previsto... Lena si ritrova sola, senza Alex, che è rimasto dall'altra parte della rete, e senza la vita che conosceva. Vuole dimenticare quello che è successo, perché ricordare fa troppo male. Adesso è il tempo di farsi nuovi amici ed è il tempo di unirsi alla ribellione: contro chi vuole estirpare la possibilità di amare dal cuore di tutti gli uomini e contro chi le ha portato via Alex...

Cosa ne pensate?
Per chi ha la fortuna d'iniziare questa serie dall'inizio la Piemme farà arrivare in libreria il 5 marzo anche il primo libro, Delirium, con una veste grafica nuova e al prezzo speciale di 9.90 euro.
La cover è in realtà la stessa dell'edizione americana che è stata mantenuta anche in Chaos, di cui però è stato modificato il titolo, quello originale è Pandemonium. 
Personalmente è una scelta che non convidivo vista la sequenzialità dei titoli della saga, ma sono troppo felice per questa anteprima per fare polemica. 

TRAMA:

Nel futuro in cui vive Lena, l’amore è una malattia, causa presunta di guerre, follia e ribellione. È per questo che gli scienziati sottopongono tutti coloro che compiono diciotto anni a un’operazione che li priva della possibilità di innamorarsi. Lena non vede l’ora di essere “curata”, smettendo così di temere di ammalarsi e cominciare la vita serena che è stata decisa per lei. Ma mancano novantacinque giorni all’operazione e, mentre viene sottoposta a tutti gli esami necessari, a Lena capita l’impensabile. Si infetta: si innamora di Alex. E questo sentimento è come ritornare a vivere, in una società di automi che non conosce passione, ma nemmeno affetto e comprensione, Lena scoprirà l’importanza di scegliere chi si vuole diventare e con chi si vuole passare il resto della propria vita…

QUI trovate la mia recensione di Delirium.
Adesso tocca a voi miei cari lettori, cosa ne pensate?